Ma che Homo sei?

L'evento si è svolto in data 6 agosto 2019, al chiuso, a Marciana (Marciana).

Ma che Homo sei? 

Relatore: Maddalena Giannì

Dipartimento di Scienze Animali, Università di Zagabria (Croazia)

Martedì 6 agosto

Collegiata San Sebastiano, Marciana

 ore 21.30

Proseguono gli appuntamenti culturali del festival Marciana Borgo d’Arte pensati per includere  iniziative curate da associazioni e professionisti presenti sul territorio. Infatti, obiettivo del progetto è anche quello di creare una rete stabile e sinergica fra enti, associazioni e professionisti che da anni si occupano di promuovere le ricchezze, la storia e il patrimonio culturale, naturalistico, artistico e storico del territorio. Le iniziative proposte sono a cura dell’associazione Marciana Aurea

Ma che Homo sei?

Fin dall’inizio della storia della nostra specie l’uomo ha sentito il bisogno di spiegare la propria origine e dare un significato alla propria esistenza. Lo sviluppo e la diffusione di approcci scientifici rigorosi hanno portato gli studiosi a concentrarsi più sul “come” che sul “perché”, e il contributo di Darwin e colleghi ha portato allo stabilirsi di una visione evoluzionistica della vita sulla terra. La nuova concezione della specie umana come una tra le tante (e di certo non la migliore) non ha scoraggiato bensì ha incuriosito ulteriormente gli esploratori nel ‘900. I ritrovamenti in Africa, in Europa e in tutto il mondo riempiono anno dopo anno fior di musei e sono tutt’ora oggetto di dibattito, ma negli ultimi decenni un’altra sfida si è aggiunta per la ricerca antropologica: lo studio del DNA. La genetica, scienza giovane e in rapido sviluppo, si presta perfettamente alla ricostruzione di antichi scenari e ha permesso di risolvere un gran numero di dubbi avanzati da archeologi e antropologi, oltre a generare molte altre domande. L’analisi del DNA antico e moderno ha permesso di stabilire la nostra relazione di parentela con l’uomo di Neanderthal, di calcolare quanto tempo fa la linea umana si è separata da quella dello scimpanzé, di ricostruire il percorso compiuto dai primi gruppi umani usciti dall’Africa. Il nostro stesso DNA ci ha rivelato i segni di antiche migrazioni e mescolamenti ed ha confermato o chiarito l’interpretazione di reperti e siti archeologici, ma molto resta ancora da scoprire. Cosa possiamo rispondere alla domanda “che Homo sei”?


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 21.30
  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti