Passeggiata a Fonte di Zeno

L'evento si è svolto in data 28 luglio 2019, all'aperto, a Marciana Marina (Punto Informazioni - Pro Loco MM).

Il 28 luglio a Fonte di Zeno, alla scoperta della bellezza sconosciuta con la Passeggiata dei sentieri dei Profumi di Marciana Marina.

L’ultima passeggiata per i sentieri dei profumi di luglio sarà speciale e un po’ più lunga e impegnativa di quelle che la hanno preceduta, ma ne varrà la pena, perché i sentieri che percorreranno gli escursionisti e il posto dove si farà sosta sono tanto poco conosciuti quanto belli. 

L’appuntamento per domenica 28 luglio è alle ore 8,30, sempre alla Pro Loco di Marciana Marina, Piazzetta degli Artisti, Lungomare Regina Margherita 12, da dove si parte per percorrere le stradine pedonali che dal centro storico di Marciana Marina portano rapidamente fino ad attraversare il fosso di San Giovanni. È da qui che comincia l’ombrosa salita del sentiero 181 che si inerpica sul colle dello Zolfale tra la macchia mediterranea e il bosco che hanno occupato antichi vigneti e nascondono magazzini e case abbandonate. Una salita abbastanza agevole (anche per il ritmo lento e le soste che caratterizzano le Passeggiate dei profumi), ma con qualche punto più impegnativo. Giunti in cima, dopo aver ammirato il panorama di Poggio, Marciana e del Massiccio del Capanne, si prosegue per attraversare la piccola frazione collinare del Lavacchio e poi si prende in discesa la strada asfaltata in direzione poggio, che si abbandona dopo qualche centinaio di metri al bivio per Fonte di Zeno. Dopo aver risalito un sentiero riaperto in mezzo a un bosco di lecci e castagni, che risale il colle di Feno, finalmente, a 311 metri sul livello del mare, nel cuore verde del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, appare uno dei posti forse più belli dell’Isola, dove per un breve momento non sembra di stare nemmeno all’Elba: l’antica fattoria abbandonata di Fonte di Zeno, trasformata con un certosino lavoro di recupero ancora in corso in una azienda agricola e in un bed & breakfast che ha da poco ricevuto l’oscar del turismo 2019 di Legambiente per la cura dell’ambiente.

Qui gli escursionisti potranno ammirare panorami mozzafiato su un’Elba sorprendente e mai vista, sostare e rinfrescarsi sotto le fronde del il gigantesco cedro che ricopre con una tenda di rami e pigne odorose l’aia in disuso, visitare il giardino delle farfalle inaugurato da poco. Dopo aver parlato con i giovani proprietari di Fonte di Zeno della loro esperienza e dei loro progetti ed essersi ristorati e dissetati, si prosegue lungo un sentiero in piana che attraversa un folto bosco di lecci che ogni tanto apre finestre su visioni marine e costiere dell’Elba, di Capraia e del Continente, per poi raggiungere in discesa la Madonna del Buon Consiglio e da qui riprendere in discesa la poco trafficata strada asfaltata del Lavacchio, che porterà agevolmente i passeggiatori verso Marciana Marina, facendo ancora scoprire panorami inusuali della costa nord dell’Isola d’Elba. 

Percorso di circa 7 Km con tratti impegnativi, tempo previsto 4 ore circa.

Organizza Legambiente Arcipelago Toscano con il patrocinio di, Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, Acqua dell’Elba e Pro Loco di Marciana Marina.

La partecipazione è gratuita. Si raccomandano: scarpe chiuse, cappellino e acqua 
Infolegambientearcipelago@gmail.com – 3398801478

Ecco il programma e gli orari (che possono subire variazioni che verranno comunicate) delle passeggiate dei Profumi di Marciana Marina: 
Agosto: domenica 4, h. 18:00; domenica 11, h. 8:30; domenica 18, h. 18:00; domenica 25, h. 8:30 
Settembre: domenica 1, h. 18:00; domenica 8, h. 8:30; domenica 15, h. 18:00


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 8.30
  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti

  • Telefono: 339 8801478

Categorie