Ai margini i ricordi di Morgana Cavicchioli e Laura Manetti

L'evento è in corso di svolgimento dal 19 giugno al 3 luglio 2019, sia all'aperto che al chiuso, a Marciana (Marciana).

Marciana Borgo d'Arte, festival di arti contemporanee, presenta un'eposizione delle artiste Morgana Cavicchioli e Laura Manetti, studentesse dell'Accademia di Belle Arti di Firenze.

L'inaugurazione si terrà mercoledì 19 giugno alle ore 19.00 in piazza della Gogna, Marciana.

Ai margini i ricordi

un’esposizione di Morgana Cavicchioli e Laura Manetti.
Il progetto si basa sul riutilizzo di oggetti e materiali della vita quotidiana, creati dall’inizio del XX secolo ad oggi, tutti trovati e raccolti all’interno dello spazio espositivo e in prossimità di questo.
Le artiste fanno riferimento specificamente agli ultimi cento anni, identificandoli come un periodo durante il quale gli umani hanno gradualmente abbandonato la relazione con il mondo naturale.
Nello spazio, una disposizione di oggetti domestici costituisce una replica di un generico interno contemporaneo. A riempire la totalità del pavimento vi è un campo di spazzatura, sul quale si deve camminare per osservare l’intera installazione.

Intorno al perimetro dello spazio, vi sono collocati una serie di oggetti provenienti da un passato rurale, esposti con la cura e l’attenzione che si può trovare in un museo. Questi oggetti, ora resi obsoleti, rappresentano un tempo e uno stile di vita in cui il mondo materiale era essenziale e basato sulla funzione.
Attraverso l’unione di oggetti che si possono trovare nelle case d’oggi, d’antiquariato, rustici e della spazzatura, le artiste cercano di esplorare i modi in cui il mondo materiale racconta la storia del nostro costante declino verso la crisi climatica.


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Salva in Google Calendar

Contatti