Global Strike for future - Isola d'Elba

L'evento si è svolto in data 15 marzo 2019, all'aperto, a Portoferraio (Piazza Cavour).

Gli studenti dell'ISIS Foresi sono sensibili ai temi trattati nel progetto della giovane attivista svedese Greta Thunberg, promotrice del movimento Fridays for Future. Anche sul territorio elbano il surriscaldamento globale e i cambiamenti climatici apporterebbero gravi danni: i settori agricolo e turistico sarebbero i primi a risentirne, e l'Isola vive di queste risorse. L'innalzamento dei mari porterebbe alla scomparsa di Marina di Campo e già si percepiscono gli effetti di questo drastico mutamento, basti pensare alla recente alluvione che ha colpito Porto Azzurro, e non solo. Per questo abbiamo pensato di organizzare dei brevi flashmob dal significato simbolico nelle mattinate di mercoledì 13 e giovedì 14 c.m. per prepararci alla manifestazione di venerdì 15: prima dell'inizio delle lezioni i corridoi delle scuole saranno, di mercoledì, addobbati con foto, cartelloni, articoli di giornale a tema, mentre di giovedì ogni ragazzo porterà delle bottiglie di plastica per cospargere il pavimento; tutte le classi si sono dimostrate partecipi e attive e auspichiamo che ci sia uguale sensibilità nella popolazione per la campagna mondiale. Pertanto sollecitiamo qualsiasi tipo di associazione che, in quanto elbana, per ovvi motivi è coinvolta anche in minima parte, a partecipare il pomeriggio di venerdì 15 alle ore 15 con appuntamento in Piazza Cavour. Con musica dal vivo e tavoli di dibattito a tema  


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 15.00
  • Prezzo: Il prezzo dell'evento non è specificato.

Contatti

  • Organizzazione: Collettivo studentesco ISIS Foresi - Legambiente

Categorie