CAZZAROLA! Anarchia, Rom, Amore, Italia

L'evento si è svolto in data 6 dicembre 2018, al chiuso, a Portoferraio (Libreria Stregata).

Giovedì 6 dicembre alle ore 18.00 presso la Libreria Stregata, in via Carducci n. 164 a Portoferraio, si terrà la presentazione spettacolo di CAZZAROLA! Anarchia, Rom, Amore, Italia, ultimo avvincente romanzo dell’eclettico Norman Nawrocki, edito quest’anno per i tipi diEditrice il Sirente.

Nella piccola e accogliente libreria cittadina andrà in scena l’adrenalinico monologo in un unico atto in cui Norman Nawrocki - autore, attore, musicista, scrittore e attivista canadese - interpreta tre personaggi del romanzo. Lo spettacolo è un adattamento teatrale tratto dal testo di Nawrocki, in tour in Italia per presentare il suo ultimo lavoro, che definisce “una saga di resistenza anarchica e antifascista: contro le persecuzioni del popolo rom, contro la guerra ai rifugiati, contro la xenofobia montante nell’Italia di ieri e nell’Europa di oggi”.

A questo primo incontro seguiranno altri appuntamenti con la controcultura, i temi d’attualità e le questioni aperte del nostro tempo, nati dalla collaborazione tra Elba Book Festival di Rio e la nota libreria di Portoferraio condotta da Maria Cristina Servolini.

CAZZAROLA! Anarchia, Rom, Amore, Italia
(Editrice il Sirente, 2018)
Una saga di resistenza anarchica e antifascista: contro le persecuzioni del popolo rom, contro la guerra ai rifugiati, contro la xenofobia montante nell’Italia di ieri e nell’Europa di oggi.

CAZZAROLA! Anarchia, Rom, Amore, Italia, racconta l’incontro tra Antonio Discordia, giovane studente universitario, e Cinka, ragazza rom con la passione del violino. Ciascuno, scoprendo l’altro, ripenserà la propria vita trovandosi a combattere i tabù culturali. Nel dialogo tra due mondi distanti ma simili si sviluppano le vicende che ci riportano al movimento anarchico e antifascista dalla fine dell’Ottocento fino ai giorni nostri. Attraverso la storia della famiglia Discordia, CAZZAROLA!mette in scena una saga di resistenza antifascista di estrema attualità: contro le persecuzioni del popolo rom, contro la guerra ai rifugiati, contro la xenofobia montante nell’Italia di ieri e nell’Europa di oggi.
In questo adattamento teatrale, Norman Nawrocki ritrae in 30 minuti adrenalinici tre personaggi del suo romanzo, sia di finzione che storici: Gino Lucetti, anarchico di Carrara che fallì nella missione di uccidere Mussolini; un giovane musicista abruzzese, studente di filosofia a Roma; la sua compagna violinista rumena rom, che vive con la famiglia in un campo profughi alla periferia della capitale. Nawrocki si esibisce sulle note di musiche tratte dalla colonna sonora composta appositamente per il suo romanzo.


Sponsor

Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 18.00
  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti

  • Organizzazione: Elba Book Festival

Categorie

Sponsor