Premio Bancarella

L'evento si è svolto in data 7 luglio 2018, all'aperto, a Marciana Marina (Piazza Vittorio Emanuele).

Un grande Evento per Marciana Marina che la proietta direttamente nell’olimpo delle città delle cultura europea, consolidando una tradizione ultra-cinquantennale in tema di cultura e di letteratura: la sera di sabato 7 luglio dalle 21.45 i sei finalisti del Premio Internazionale Bancarella saranno presenti in piazza della Chiesa alla Marina e il 22 luglio in piazza della Repubblica a Pontremoli, a partire dalle ore 21, il notaio del Premio, Dottoressa Sara Rivieri, aprirà le buste con i voti dei librai, che costituiscono la Giuria del Premio e l’esito dello spoglio incoronerà il vincitore della 66a edizione del Premio Bancarella.

Un evento quindi di estrema rilevanza promosso dalla Libreria Rigola di Franco e Lucia Semeraro e dall’Hotel Gabbiano Azzurro che ne è anche sponsor. Il medesimo comitato promotore anche degli altri due Eventi clou della stagione culturale marinese, ossia il premio la Tore e il Premio Strega-edizione isola d’Elba che nel caso specifico ha trovato nel nuovo Sindaco della cittadina elbana Gabriella Allori, insieme con l’assessore alla Cultura Santina Berti, sensibili interlocutori e nella Proloco marinese con Patrizia Lupi una perfetta sintonia organizzativa.

La serata del 7 luglio quindi il pubblico marinese potrà assistere alla presentazione dei sei finalisti e dei libri che concorreranno per la vittoria due settimane dopo a Pontremoli: i nomi dei vincitori delle passate edizioni del premio vanno da Hemingway, Eco, Fallaci a Connelly, Follet e Grisham: insomma autori di altissima caratura internazionale. Lo scorso 6 aprile, nella Sala Consigliare della Fondazione Città del Libro di Pontremoli, è stata inaugurata la sessantaseiesima edizione, presentando i 6 libri vincitori del Premio Selezione 2018.

I librai, interpreti del gusto dei lettori, hanno individuato, per il successo di pubblico conseguito, in un percorso iniziato il 1° marzo 2017 e concluso il 28 febbraio 2018, i seguenti volumi tutti editi nell’intervallo di tempo indicato: ANNA CHE SORRIDE ALLA PIOGGIA - Guido Marangoni (Sperling & Kupfer), I FANTASMI DELL’IMPERO - Marco Consentino/Domenico Dodaro/Luigi Panella (Sellerio), L’ASSASSINIO DI FLORENCE NITHTINGALE SHORE Jessica Fellowes, NOSTALGIA DEL SANGUE - Dario Correnti (Giunti), LA REGINA DEL SILENZIO - Paolo Rumiz (La Nave di Teseo) e TUTTO QUESTO TI DARO’- Dolores Redondo (Dea Planeta).

Il Bancarella nasce, come è noto, da una tradizione di emigrazione che ha visto la gente di Lunigiana e principalmente di Montereggio, paese dei librai, abbandonare la propria terra per trovare occasioni di lavoro. Singolare e fertile esito di tale vicenda è stata la diffusione del libro, celato entro gerle di vimini, in un'Italia che a fatica costruiva la propria identità nazionale. A questa attitudine, che vede il libro incontrare la gente e soprattutto i giovani, resta fedele il premio organizzando presentazioni e incontri con le scolaresche italiane e con la popolazione per una promozione della lettura e dell'accesso alle librerie, il cui clima non asettico come quello dei grandi magazzini, induce alla riflessione e consente una scelta non dettata dagli input della pubblicità, ma dal ruolo del libraio che propone, indirizza ed aiuta a soddisfare i bisogni dei lettori.

La serata del 7 luglio prossimo sarà quindi l’inizio di una proficua ed intensa collaborazione con la Fondazione pontremolese guidata da Gianni Tarantola il quale, insieme con il citato comitato promotore marinese, ha inteso iniziare un reciproco scambio culturale che sarà prodromico anche ad altri eventi futuri, in piena sinergia e con grande spirito di amichevole collaborazione.


Sponsor

Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 21,45
  • Prezzo: Il prezzo dell'evento non è specificato.

Contatti

  • Organizzazione: Libreria Rigola e Hotel Gabbiano Azzurro

Categorie

Sponsor