Rallye Elba 2018

L'evento si svolgerà dal 25 al 27 maggio 2018, all'aperto, a Vari comuni dell'Elba (Eventi in diverse località).

Soddisfazione, gioia, orgoglio. La Giunta Sportiva dell'Automobile Club d'Italia, nella sua riunione del 2 novembre, decidendo le titolazioni 2018 delle varie serie dell'automobilismo sportivo nazionale, ha decretato che il Rallye Elba 2018 - previsto per il 25-27 maggio 2018 - è stato promosso tra le otto gare valevoli per il Campionato Italiano Rally.

Era un’assenza, quella del Rallye Elba dal Campionato Italiano Rally, che durava dal 1993 e dopo la rinascita come una semplice ronde nel 2007 per merito dell’impegno di Aci Livorno Sport - che ha il mandato da ACI Livorno di gestire lo sport in terra labronica - e grazie anche all’intera comunità elbana, in pochi anni ha saputo scalare la vetta a piccoli e significativi passi. Nei due anni addietro la gara si è fregiata della titolazione tricolore “WRC”, ancora prima ha fato parte della serie IRCup, certamente opifici importanti per oliare tutti i meccanismi umani, economici e territoriali e preparare l’evento al grande ritorno nella massima serie tricolore.

Il Rallye Elba rappresenta un patrimonio storico-sportivo che non è proprio della sola Italia, ma anche di un respiro internazionale. Sono poche, infatti, le gare italiane che all’estero sono conosciute come un “must”, come un appuntamento irrinunciabile tanto per chi corre quanto per gli addetti ai lavori che soprattutto anche per gli appassionati di rally. Uno di questi è appunto il Rally Isola d’Elba.

IL PROGRAMMA

Dieci, in totale, le prove speciali, per una distanza competitiva di 151,480 chilometri (il 37,91% del totale) a fronte dei 399,610 dell’intero tracciato. Diversa la conformazione del percorso della gara “nazionale”, la quale farà disputare tre prove il primo giorno (i concorrenti partiranno con la “spettacolo” di Portoferraio) ed altrettante al sabato (64,290 Km. cronometrati sul totale di 226,230).

La prima giornata avvierà con la cerimonia di partenza in centro a Portoferraio a partire dalle ore 16,15 di venerdì 25 maggio, dopodiché i concorrenti dovranno affrontare cinque impegni cronometrati, dei quali gli ultimi due con l’imbrunire, per poi chiudere a partire dalle ore 23,10 con l’entrata nel parco chiuso notturno di Portoferraio.

L’indomani, sabato 26 maggio, uscita dal riordino notturno alle 08,00 ed arrivo finale, sempre in centro a Portoferraio, a partire dalle ore 17,25, dopo aver corso altre cinque prove speciali. Sarà, questa, una giornata decisamente impegnativa, con altri 95,860 chilometri di sfide e soprattutto con l’impegno finale della “Due Mari” di 22 chilometri.

La logistica sarà la stessa degli anni recenti, con il Quartier Generale dell’evento situato all’Hotel Airone, sulla strada che da Portoferraio conduce a Porto Azzurro, il Parco Assistenza è previsto a Portoferraio ed i riordinamenti sul lungomare.

Ecco il calendario del Campionato Italiano Rally 2018:
25 marzo 41° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio
15 aprile 65° Rally di Sanremo
6 maggio 102^ Targa Florio
27 maggio 51° Rally Elba
1 luglio 46° Rally San Marino
22 luglio Rally Roma Capitale
23 settembre 25° Rally Adriatico coeff. 1,5
14 ottobre 36° Rally Due Valli coeff. 1,5

Informazioni

  • Prezzo: Il prezzo dell'evento non è specificato.

Salva in Google Calendar

Contatti

Categorie

Sponsor

Commenta l'evento

Nota: un moderatore deve approvare il commento prima che esso sia visibile al pubblico.

comments powered by Disqus

Sponsor