Profumi antichi e giardini mediterranei

L'evento si è svolto in data 11 agosto 2017, all'aperto, a Portoferraio (Villa Romana delle Grotte - Loc. Le Grotte).

Venerdì 11 agosto appuntamento alla Villa romana delle Grotte alle ore 18.45 con "Profumi antichi e giardini mediterranei”, visita tematica sulle essenze coltivate nei giardini in antichità, a cura di Maria Pia Cunico, architetto paesaggista.

La Dott.ssa Punico ci parlerà di orti botanici e di giardini, affascinanti recinti racchiusi da mura e della loro relazione con il mondo del vicino Oriente.

In tutte le civiltà mediterranee questi spazi verdi sono sempre stati ricchi di piante con fiori e foglie profumate con cui si producevano olii ed essenze aromatiche.

La serata è organizzata in collaborazione con "Acqua dell'Elba", che parteciperà raccontando l’origine del proprio profumo e le tecniche di lavorazione ed offrendo “assaggi” di alcuni prodotti della propria linea e piccoli omaggi.

L'ingresso alla villa sarà di € 3, con possibilità dopo la visita tematica di effettuare anche la visita guidata tradizionale alla Villa delle Grotte.

Per informazioni
327 8369680villadellegrotte@gmail.com.

L'evento è organizzato con la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Portoferraio, Fondazione Villa romana delle Grotte, Cosimo de' Medici S.r.l. e Italia Nostra Arcipelago Toscano.

Maria Pia Cunico, co-autrice, insieme a Paola Muscari, di “I giardini dell’isola d’Elba” e “Arcipelago Nascosto”, entrambi Ed. Olschki, è profonda conoscitrice delle nostre isole, legata da affetto all’Elba e da amicizia a Italia Nostra Arcipelago Toscano, associazione nella quale è socia responsabile di un gruppo di lavoro intitolato “Oltre il Giardino”, ispirato alle sue lezioni per il Master in Architettura del Paesaggio all'Università Ca’ Foscari di Venezia.

Informazioni

  • Orari: 18,45
  • Prezzo: Il prezzo dell'evento non è specificato.

Contatti

Categorie

Mappa dell'evento

Sponsor

Commenta l'evento

Nota: un moderatore deve approvare il commento prima che esso sia visibile al pubblico.

comments powered by Disqus

Sponsor