Mostra Fotografica - Linea di Sponda

L'evento si è svolto dal 12 maggio al 12 ottobre 2016, al chiuso, a Capoliveri (Comune di Capoliveri).

Giovedì 12 Maggio alle ore 17,00 presso il palazzo comunale di Capoliveri in viale Australia si terrà l'Inaugurazione della mostra fotografica - Linea di Sponda di Santo Eduardo Di Miceli.

Santo Eduardo Di Miceli, (Décines, 1967) comincia a fotografare all’inizio degli anni Novanta, durante i suoi studi alla facoltà di Architettura di Palermo.
Approfondisce i temi della fotografia di Architettura e di Paesaggio ed ha come tema principale della sua ricerca il rapporto tra i luoghi dell’abitare dell’uomo e il loro destino in una civiltà sempre più alla deriva.
Ha collaborato come cultore della materia di Fotografia con Giovanni Chiaramonte, negli anni accademici 2004/2005 e 2005/2006 alla Facoltà di Architettura di Palermo, dove ha insegnato Fotografia- Fotografia del paesaggiocome professore a contratto nel 2006/2007.
Ha collaborato come cultore della materia di Fotografia, con Lorenzo Mussi, negli anni accademici 2007/2008 e 2008/2009 presso la Facoltà di Architettura di Palermo. Collabora come cultore della materia al corso di Fotografia, con Giovanni Chiaramonte per l’anno accademico 2009/2010 alla Facoltà di Architettura di Palermo.
Partecipa al Workshop con Reza Deghati per il Progetto “Terz’Occhio, Meridiani di luce, Librino” a cura Antonio Presti e della Fiumara d’Arte. Ha preso parte al meeting internazionale Ojodepez, tenutosi a Barcellona nel luglio 2010 con Benedetto Tarantino e Laura Cammarata, facendo analizzare i propri lavori a fotografi e redattori di riviste di livello internazionale.
Ha pubblicato i seguenti libri:Il viaggio come visione,Cyberzone, Palermo, 2000; Un giorno nel giardino, Villa Genna restituita, Linea Autoproduzione, Palermo, 2001; Un paese di nuova fondazione, San Cataldo dalle origini ad oggi, Centro Cammarata – Ed. Lussografica, Caltanissetta, 2002; Mappe di volti, di luoghi e di fatti, Centro Cammarata – Ed. Lussografica, Caltanissetta, 2004; Mediterranea, Federico Motta edizioni, Milano, 2005; Mari del Sud, Frammenti Autoproduzione, Genova, 2008, Feste Religiose, Edizioni Arianna, Palermo, 2009.
Ha esposto in mostre personali: Il viaggio come visione, Palermo, 2000; Paesaggio Lillybetano – Stagnone di Marsala, Marsala, 2000; Linea di Sponda, Palermo, 2001; Un giorno nel giardino, Villa Genna restituita, Marsala, 2001; Passion du Sud,Palermo, 2002; Linea di Sponda, Napoli, 2002; Mappe di volti, di luoghi e di fatti, San Cataldo, 2003; Mappe di volti, di luoghi e di fatti, Caltagirone, 2004; Regards de la mer, Vannes,(Francia), 2005; Vucciria, il mercato(resti), Palermo, 2005; Mediterranea,Bari, 2005; Santa Tecla, el poble i la festa, Kaunas (Lituania), 2006; Santa Tecla, el poble i la festa, Tarragona(Spagna), 2006; Fronti mediterranei, Palermo, 2007. L’origine del Vedere, Cefalù, 2007; Mari del Sud,Finale Ligure, 2008, Feste Religiose, San Cataldo, 2009; Les Photographes de la Mediteranée, Fès (Marocco), 2009; Feste Religiose,Modica, 2009; Feste Religiose, Trapani, 2010; Feste Religiose Palermo, 2010.
Ha pubblicato su riviste specializzate e su vari quotidiani: Area, Abitare, Cult, Le Monde, El Diari, Archingegno, Giornale di Sicilia, La Sicilia, La Repubblica, Le Journal de Fés, Civiltà Mediterranea, D’Architettura, Flash Art, Design Plaza.
Ha pubblicato sue fotografie online su siti internet nazionali ed esteri.
Sue fotografie sono presenti in collezioni pubbliche e private.


Informazioni

  • Orari: 17,00
  • Prezzo: Il prezzo dell'evento non è specificato.

Contatti

Categorie