Pasqua all'Elba

L'evento si è svolto in data 5 marzo 2016, al chiuso, a Portoferraio (Forte Inglese).

La Pasqua si sta avvicinando e i preparativi fervono. Troverete un  laboratorio e una degustazione di dolci tradizionali con l’introduzione storica di Alvaro Claudi e la esperienza di Gabriele Messina di “Elba Magna”.

Un’occasione per assaggiare e  imparare a fare i  dolci devozionali della Pasqua elbana, la sportella e il cerimito e  per una  rievocazione delle tradizioni popolari.

“La “sportella” e il “cerimito”- dice Alvaro Claudi- raffigurano i simboli sessuali. Anticamente venivano realizzati con un impasto simile a quello della schiaccia pasquale, Questi pani venivano usati come dichiarazione d’amore fra i giovani che si “guardavano”. Il giovanotto, la mattina della Domenica delle Palme faceva pervenire alla ragazza desiderata un paniere adorno di fiori con il cerimito, se la ragazza gradiva il regalo e quindi la dichiarazione d’amore, il giorno di Pasqua contraccambiava facendogli recapitare una sportella infiocchettata e benedetta. Al contrario... una scarica di legnate!

Questa usanza ormai è scomparsa da tempo, così come è quasi scomparso l’usanza di preparare il cerimito o “cerimitolo” (da Cerere dea della fertilità). La “sportella“ è una sorta di pane con gli anaci, oggi più raffinato di un tempo. La forma che richiama il simbolo sessuale femminile, spesse volte arricchito con un uovo sodo col guscio posto nel mezzo, vuole essere di auspicio per una futura fertile stagione.

Evento promosso da Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Comune di Portoferraio, Consorzio Elba Taste e organizzato da Info Park.

Informazioni e prenotazioni
Infopark Arcipelago Toscano

tel. 0565-908231
info@parcoarcipelago.info


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 16,00
  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti

Categorie