ElbaTaste: Sapori, parole, immagini. Otto appuntamenti con l'enogastronomia dell'isola d'Elba

L'evento si è svolto in data 24 agosto 2015, all'aperto, a Marina di Campo (San Piero - Piazza della Chiesa).

Programma delle iniziative di promozione e valorizzazione dei prodotti delle aziende che fanno parte del Consorzio ElbaTaste. Ogni serata vedrà l’istallazione di due stand per la degustazione con i prodotti tipici dell’Isola d’Elba quali i vini, l’olio, il miele, i dolci tradizionali, la palamita, la birra, ecc. Uno o più produttori presenteranno i propri prodotti, saranno proiettati i video dei soci che abbiamo realizzato in collaborazione con Alessandro Beneforti e i suoi allievi, e ogni sera verrà presentata una tematica o dei libri inerenti l’enogastronomia. 

Lunedì 24 agosto - Ambiente Agricoltura Apicoltura: tutto dipende dalle Api

Degustazione guidata di Miele e prodotti dell’alveare

Serata particolare tutta sul miele, le sue caratteristiche le sue proprietà:
con Dott. Giovanni Brajon, direttore della sede di Firenze dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Lazio e della Toscana 
Duccio Pradella, Apicoltore e Presidente Associazione Regionale Produttori Apistici Toscani
Francesca Giudici, Biologa e apicoltrice
Plavio Rocchi, Apicoltore 
Degustazione prodotti Terre del Granito con Benedetto Rocchi – Erika Sambuco
Degustazione prodotti Elba Nostrale. con Gian Mario Gentini

Si parlerà dei mieli tipici dell’Elba, dove le fioriture spontanee di Erica Arborea, Lavandula, Asfodelo, Cisto, Rosmarino ed uno svariato numero di cardi selvatici, danno origine ad un mix sempre nuovo ed intrigante è un miele che cambia il suo sapore di anno in anno, rimanendo, però, sempre legato ad un certo aroma, che gli permette di essere riconosciuto in mezzo alle numerosissime specie di millefiori degli altri paesi. La miscela ottenuta è ineguagliata per il suo aroma ricco e speziato; se il miele è più ricco di lavandula avrà un sapore più morbido ed un aroma balsamico, se predominano l'erica oppure il cardo, invece, il sapore sarà più ricco e l'aroma più speziato. Sono questi "giochi" della natura che permettono al consumatore, ogni anno, di avere nuovi aromi e nuovi sapori. Il miele dell'Elba risulta così poliedrico e capace di accompagnare i piatti più svariati a seconda delle caratteristiche della stagione. In caso di pioggia saremo ospitati dal M.U.M museo mineralogico Celleri di San Piero.

Ultimo appuntamento lunedì 31 agosto ore 21.00


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 21.30
  • Prezzo: Il prezzo dell'evento non è specificato.

Contatti

Categorie