Concerto per violino e pianoforte

L'evento si è svolto in data 16 luglio 2015, al chiuso, a Portoferraio (Centro Culturale De Laugier).

L'Associazione amici del Festival “Elba, isola musicale d'Europa” in collaborazione con l’Assessorato per la cultura del Comune di Portoferraio e la direzione artistica del “Concorso Riviera Etrusca”, organizza per il mese di luglio una serie di concerti nel centro culturale De Laugier.

Giovedì 16 luglio ore 21,30
Concerto per violino e pianoforte
Paolo Lambardi, violino
Claudio Capretti, pianoforte
Musiche di N. Paganini, W.A. Mozart, J. Brahms
Cantabile di N. Paganini per violino e pianoforte
W.A. Mozart sonata in mi minore kv304 per violino e pianoforte
allegro , tempo di minuetto
Pausa
J. Brahms sonata n. 1 op. 78 in sol maggiore per pianoforte e violino
Vivace ma non troppo, Adagio, Allegro molto moderato.

Paolo Lambardi, nato a Firenze nel 1980, si diploma brillantemente nel 2001 presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze sotto la guida di Alina Company e nel 2008 consegue la laurea di Secondo Livello presso il Conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena con 110 e Lode .
Nel 2002 Perfezionamento in violino a Darmstadt con Olga Pogorelova, Konzertmeister del Darmstadt Stadtteather.
Dal 2004 è insegnante di violino presso la Scuola di Musica di Fiesole e collabora dal 2003 con Orchestra Regionale Toscana e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai di Torino.
Nel 2014 vincitore come Decimo Idoneo al Concorso per Professori all'Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, con la quale collabora dal 2006.
Dal 2002 è stato invitato più volte come spalla dei violini primi dall'Orchestra dal Teatro Lirico di Cagliari. Nel 2011-2012 viene invitato dall'Orchestra della Svizzera Italiana per varie produzioni a seguito del buon esito dell' audizione.
Dal 2007 è parte, dalla sua fondazione, della Spira Mirabilis, progetto internazionale di nuova fondazione, emergente nel panorama musicale europeo (in cartellone a Londra, Amburgo, Brema, Roma, Parigi, Berlino, Essen).
2005-2013 È membro dell’Orchestra Mozart di Claudio Abbado, grazie al quale ha la possibilità di entrare in contatto con i più importanti musicisti della scena internazionale: Martha Argerich, Radu Lupu, Sir John Elliot Gardiner, Trevor Pinnok, Giuliano Carmignola, Pascal Rophé. 
2006-oggi Collabora con 2006-2009 È stato membro della Symphonica Toscanini diretta da Lorin Maazel, con cui ha preso parte a tournée internazionali.
2001-2002 È stato concertino dei primi violini nell’ Orchestra Giovanile Italiana collaborando con C.Abbado, Zubin Metha, Gianandrea Noseda.

Claudio Capretti, laureato al triennio di pianoforte con 110 e lode presso il conservatorio Frescobaldi di Ferrara, ha studiato sotto la guida di Enrico Stellini (pianoforte) e Riccardo Cecchetti (musica da camera) presso la Scuola di Musica di Fiesole dove è risultato più volte vincitore di borse di studio sia come solista che come camerista. Ha all'attivo numerose partecipazioni a concorsi ottenendo ottimi piazzamenti come il terzo premio al 19° Concorso Nazionale Pianistico "Giulio Rospigliosi" e il secondo premio al 13° Concorso Pianistico Internazionale "Città di Castiglion Fiorentino". Ha seguito masterclass di maestri come Enrico Dindo, Danilo Rossi, Pavel Vernikov, Antonello Farulli, Claus-Christian Schuster (trio Altemberg), Andrea Nannoni, Christophe Giovaninetti (Quartetto Elysée), Alina Company, Nicola Paszkowski. Ha inoltre partecipato ad importanti festival musicali quali Sesto Rocchi (San Polo d'Enza), Musica in Etruria (Sarteano), Pianorama (Firenze).
Nel 2014 ha partecipato sotto la guida di Pavel Gililov alla registrazione del dvd "Les Preludes" al Mozarteum di Salisburgo con musiche di A. Scriabin
Attualmente si sta perfezionando sotto la guida di Andrea Lucchesini e frequenta il biennio di specializzazione presso il conservatorio Frescobaldi di Ferrara.
Oltre all'attività solistica, ha all'attivo numerose collaborazioni con cantanti lirici e in veste di maestro accompagnatore ha partecipato al festival Mezzano Romantica (Mezzano) con l'opera "La volpe astuta" di Leos Janacek.

 


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 21.30
  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti

  • Organizzazione: Associazione amici del Festival “Elba, isola musicale d'Europa”