Progetto ICARO

L'evento si è svolto dal 16 al 20 giugno 2015, sia all'aperto che al chiuso, a Vari comuni dell'Elba (Eventi in diverse località).

Programma di attività fisica in mare e sulla terraferma per ragazzi e giovani con disabilità psico-fisica provenienti anche da altre regioni italiane e dalla Svizzera. Quest’ anno gli ospiti provengono dalla regione Sardegna.

 

Attività per elbani ed ospiti riservate a ragazzi e giovani disabili e loro accompagnatori

Lunedì 15 giugno
Arrivo delegazione dalla Sardegna nel pomeriggio
Trasferimento presso l' Hotel Villa Gaia in località Magazzini dove saranno i pernottamenti e sistemazione.
Cena presso l' adiacente ristorante del campimg Rosselba. Durante la cena verrà illustrato il progetto ICARO ed il programma dei giorni successivi.

Martedì 16 giugno (portare pranzo al sacco).giornata con il sostegno del comune di Marciana
Ore 9,00 partenza per raggiungere la spiaggia di Procchio, dove è programmata una Giornata di Kayak, giochi in acqua e sulla spiaggia e snorkeling (a cura di Econauta di Umberto Segnini). Per motivi di sicurezza, le escursioni in kayak verranno fatte per piccoli gruppi (massimo 8 persone) gestiti da 2 assistenti.
Ore 18: trasferimento a Portoferraio presso il circolo Teseo Tesei dove avverrà la proiezione di foto e video subacquei di fauna e flora marine.
Ore 20: cena offerta dal circolo Teseo Tesei.
Successivo rientro in hotel per il pernottamento.

Mercoledì 17 giugno (portare pranzo al sacco). Giornata con il sostegno del comune di Campo nell' Elba
Ore 8,15 puntuali partenza per il ritrovo alle ore 9,00 al punto informazioni di Marina di Campo (piazza del mercato) per l' escursione di giornata in motobarca all' “Isola Piatta”, dove sono previsti escursione trekking, bagno e snorkeling, per chi lo desidera. (a cura di Econauta)
A seguire tempo libero per l' eventuale visita della città di Portoferraio.
Successivi cena e pernottamento in hotel.

Giovedì 18 giugno (portare pranzo al sacco) giornata offerta da S.E.T. Srl
Ore 8,30 puntuali partenza per l'escursione in Cabinovia a Monte Capanne e successiva visita alla Fortezza Pisana.
A seguire trasferimento presso l' Open Air Museum di San Martino a Portoferraio per il laboratorio di ceramica Raku curato da Alessandra Ribaldone.

Venerdì 19 giugno
Ore 8,30 trasferimento presso il comune di Capoliveri (è richiesta la massima puntualità)
ore 9 ritrovo a Capoliveri in Pizza del Cavatore e partenza in auto per la visita alla Galleria del Ginevro ed all' annesso museo
Ore 11,30 trasferimento in auto nel comune di Porto Azzurro all' interno del Forte San Giacomo per il pranzo e successivo incontro con alcuni dtenuti del carcere, con i quali saranno svolti laboratori di varie attività manuali e motorie (riservato a soggetti preventivamente autorizzati)
Ore 18,30 trasferimento presso il campo di rugby di San Giovanni nel comune di Portoferraio per l'allenamento con i ragazzi dell’ Elba Rugby, seguito dalla cena presso il campo, con saluto alla delegazione ospite.
Al termine, rientro in hotel.

Sabato 20 giugno
Partenza ddegli ospiti dall' isola d' Elba
Per chi invece rimane, ritrovo a Portoferraio alla spiaggia delle Ghiaie con il seguente programma
Ore 10,30 - 12.30 - “Caccia al tesoro sulla spiaggia ed in mare” (a cura di Divelba e circolo Teseo Tesei)
- prove di imbarcazioni a vela e windsurf (a cura della Lega Navale Italiana – sezione di Portoferraio)
Ore 10,30 Dimostrazione di salvataggio in mare da parte della Capitaneria di Porto di Portoferraio
Ore 15,00 - 17,00  “Esperienze in acqua” (a cura del circolo Teseo Tesei)


Informazioni

  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti

Categorie