“Napoleone all'Isola d'Elba. Trecento giorni di itinerari segreti. Storie di spie, corrieri, cospiratori, osservatori e massoni”

L'evento si è svolto in data 12 giugno 2015, al chiuso, a Marina di Campo (Biblioteca comunale).

“Napoleone all'Isola d'Elba. Trecento giorni di itinerari segreti. Storie di spie, corrieri, cospiratori, osservatori e massoni”

Venerdì 12 giugno, alle ore 18.00, la biblioteca comunale di Campo nell’Elba ospiterà un incontro con il Prof. Gianfranco  Vanagolli dal titolo “Napoleone all'Isola d'Elba. Trecento giorni di itinerari segreti . Storie di spie, corrieri, cospiratori, osservatori e massoni”. Avremo l’occasione di ascoltare  la sintesi della relazione svolta da Vanagolli al Convegno "1814: Napoleone dall'Elba all'Europa" tenutosi a Firenze tra il 21 e il 22 novembre 2014, organizzato dalla "Fondazione Spadolini". La relazione verrà pubblicata, con le altre del convegno, sulla "Nuova Antologia" entro quest'anno.

Tra la primavera del 1814 e l'inverno del 1815 dall'Elba si guarda continuamente verso l'esterno e dall'esterno si guarda all'Elba, mentre il Congresso di Vienna porta avanti i suoi lavori. Questa reciproca attenzione mette in moto una rete di soggetti e di iniziative che non appare alla luce del sole e che tuttavia bisogna conoscere per orientarsi nei Trecento giorni del principato napoleonico elbano. Si tratta di soggetti ed iniziative in buona parte inquadrabili nel contesto spionistico, ma che non mancano di toccare altri ambiti, altrettanto interessanti per lo storico.

Gianfranco Vanagolli, storico, è autore di numerose pubblicazioni, membro del Comitato di Direzione della "Rivista italiana di studi napoleonici" e Presidente onorario della Sezione di Italia Nostra dell'Arcipelago Toscano.

 


Informazioni

  • Orari: 18.00
  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti

Categorie