VivaiDarte

L'evento si è svolto dal 2 al 3 maggio 2015, al chiuso, a Marina di Campo (Aeroporto La Pila).

E' in programma da oggi, 2 Maggio 2015, a partire dalle ore 10.30, presso l'aeroporto di Marina di Campo, Lounge Bar Mach1, la mostra VivaiDarte.
Raccolti in un unico percorso espositivo, lavori e opere dell'ingegno realizzate da artiste e artigiane, residenti all'Isola d'Elba.
La volontà è quella di portare alla luce capacità nascoste che, diversamente, resterebbero relegate nell'ambito del privato.
La valorizzazione di tali capacità è il preludio alla nascita di un'associazione locale, la cui finalità è far riscoprire abilità manuali e progettuali dimenticate, unitamente alla capacità di rappresentare il proprio tempo proponendone una lettura nuova e contemporanea.
L'Isola d'Elba ha un ricco patrimonio di donne, depositarie di saperi antichi, da riscoprire e riportare prepotentemente alla luce.
VivaiDarte gode del prestigioso sostegno del Soroptimist Club Isola d'Elba, che ha reputato l'iniziativa in linea con i propri principi di valorizzazione e promozione del ruolo femminile nella società civile e nel mondo della cultura e dell'imprenditoria.
 
VivaiDarte
Il nome scelto contiene il significato stesso di quest'avventura artistica e creativa. Un'avventura in divenire…
Nei Vivai sbocciano fiori e piante, coronamento e bellezza del quotidiano.
Analogamente le mani femminili danno forma alle idee e attingono a una creatività dove la sensorialità è il fil rouge del fare 'arte'.
Toccare, guardare, armonizzare …
trovare in un semplice pezzo di carta, in uno scampolo di tessuto, nei vetri consumati dal mare o nei legni levigati dalla salsedine materia preziosa da trasformare. Recuperare, rigenerare. In una parola CREARE.
La scelta del logo - che sarà anche l'elemento distintivo del gruppo femminile che l'ha generato - non dimentica di onorare l'insularità elbana. Questa terra circondata dal mare, di bellezza abbagliante e dalla Natura meravigliosa, è rappresentata dalla leggerezza della farfalla.
E' noto che l'Isola d'Elba conserva alcune specie rarissime di farfalle tanto da avervi istituito un Santuario noto in tutta Europa.
E nulla più delle farfalle, possono rappresentare la creatività delle donne. 
Fanno parte di quest'avventura Lorella Paolini, Laura Reverdito, Carmen e Francesca Averardi, Tiziana Batistoni, Evi Mibelli e Alessandra Giffoni.


Informazioni

  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti

  • Organizzazione: Soroptimist International Isola d'Elba

Categorie