Le vie degli Etruschi

L'evento si è svolto dal 1 maggio al 31 dicembre 2015, sia all'aperto che al chiuso, a Vari comuni dell'Elba (Percorsi e soste in diverse località elbane).

Nel quadro delle iniziative destinate a promuovere per l’intero arco dell'anno il patrimonio archeologico della nostra regione, dal titolo "L'anno dell'Archeologia in Toscana", il progetto “Le vie degli Etruschi”, prevede l'attivazione di itinerari a piedi su percorsi segnalati su suolo pubblico, e di itinerari stradali, sul tema degli Etruschi attraversi musei e siti di interesse.
Il Progetto Le Vie degli Etruschi è articolato nella individuazione, nella sistemazione e messa in sicurezza di percorsi di trekking, ippovie, piste ciclabili ed itinerari da percorrere anche in auto, che permettano di visitare le aree archeologiche, i monumenti e i musei con le collezioni etrusche insieme alla conoscenza delle altre offerte territoriali.
L’intervento si propone di far conoscere l’immenso patrimonio etrusco presente nelle regione attraverso la creazione di nuovi strumenti mirati a soddisfare la domanda specifica di short break, di turismo scolastico, turismo per famiglie, turismo culturale. Si rivolge al turismo nazionale, ma anche a viaggiatori di Paesi europei ed extra-europei di buon livello socioculturale attratti dall’esclusività della proposta. L’obiettivo prioritario è svecchiare e rendere appetibile per i moderni turisti l’immagine della civiltà etrusca, troppo spesso associata ad una immagine ormai desueta delle necropoli e dei musei archeologici, e fare della fruizione dei beni culturali e paesaggistici un traino economico per l’area.L’approccio perciò vuol essere di tipo friendly: abbinare l’accrescimento culturale alla piacevolezza della vacanza, la leva del patrimonio paesaggistico all’enogastronomia, l’attrattività storica della civiltà misteriosa e il modo giocoso e divertente per conoscerla. In questa ottica sono da considerarsi le proposte di itinerari slow, anche di livello interprovinciale. I progetti saranno terminati entro novembre 2015 . 

Il  percorso elbano si dipana dalla Linguella a Portoferraio, raggiunge Le Grotte per poi spostarsi nel centro minerario di Rio nell’Elba e nel borgo di Marciana.
Tutti siti che sono stati visitati, frequentati e sfruttati dagli antichi Tusci.


Informazioni

  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Scarica il programma dell'evento

Contatti

Categorie