RASSEGNA "CINEMA D'AUTORE"

L'evento si è svolto dal 15 al 29 gennaio 2015, al chiuso, a Portoferraio (Caffè degli Artisti - Centro Culturale De Laugier).

“Le  mani sulla città”
GENERE: Drammatico - REGIA: Francesco Rosi - ATTORI: Rod Steiger, Salvo Randone, Guido Alberti, Angelo D'Alessandro, Carlo Fermariello, Marcello Cannavale, Alberto Canocchia, Gaetano Grimaldi Filioli, Terenzio Cordova, Dante Di Pinto, Dany Paris, Alberto Amato, Vincenzo Metafora, Pasquale Martino, Mario Perelli, Renato Terra, Franco Rigamonti

Il crollo, con morti e feriti, di un palazzo in un vicolo di Napoli, provoca la denuncia del costruttore Eduardo Nottola, consigliere comunale di un partito di destra. Nei suoi confronti viene svolta un'inchiesta, ma non approda a nulla, anche se il costruttore ne esce irrimediabilmente compromesso agli occhi dell'opinione pubblica, fino al punto che i compagni del suo stesso partito lo pregano di ritirare la candidatura alle imminenti elezioni comunali. Ma Nottola è un uomo che conosce l'ambiente in cui si muove e sa bene che, perso il potere, un uomo come lui non conta più nulla e sarà sempre alla mercé di quelli che comanderanno. Perciò, proprio sotto le elezioni, passa, con quattro consiglieri suoi amici, nelle file del partito di centro. Provoca con questo suo atto il rovesciamento della maggioranza in consiglio comunale e la sconfitta del suo partito d'origine. Ma l'odio dei suoi compagni cederà di fronte al pericolo di compromettere la realizzazione di un grandioso progetto edilizio in cui tutti hanno più o meno confessabili interessi. E perciò Nottola, aiutato dai suoi amici e da quelli stessi che ha tradito, sarà nominato assessore all'edilizia e continuerà a costruire con i soliti sistemi; mentre soltanto le sinistre, cui aderisce un unico consigliere del centro, continueranno a battersi per l'onesta gestione della cosa pubblica.

Giovedì 15/01  ore 21.15

INGRESSO : € 3

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

“I Basilischi”

GENERE: Drammatico 84 min. - REGIA:  Lina Wertmüller  ANNO:1963 - ATTORI:  Antonio PetruzziStefano Satta FloresSergio FerraninoLuigi BarbieriFlora CarabellaMimmina QuiricoEnzo Di VecchiaMarisa OmodeiManlio Blois,Enrica ChiaromonteRosanna SantoroRosetta Palumbo

Antonio, figlio del notaio di un piccolo paese del Meridione, ha venti anni e trascorre noiosamente le sue giornate come parecchi suoi conterranei. Studia legge, ma è poco assiduo all'Università. Le sue soddisfazioni e i suoi svaghi si riducono al circolo e alle passeggiate per il corso con gli amici. Uno di questi è Francesco, figlio di piccoli proprietari terrieri, che è riuscito a conquistarsi il posto tra gli eletti del paese in virtù del suo titolo di ragioniere. Seguendo i due ragazzi nei loro incontri si può conoscere la storia di quelle famiglie che costituiscono la classe alta del piccolo centro. I giorni passano e sembrano far parte di un solo lungo giorno: stessi discorsi, stessi posti; una vita ristretta in pochissime attività. Antonio, al quale verrà offerta la possibilità di andare a vivere a Roma, preferirà rimanere per sempre nella monotonia e nella pigrizia del paese.

 Giovedì 22/01  ore 21.15

INGRESSO : € 3

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

“La Viaccia”

GENERE: Drammatico 103 min. - REGIA:  Mauro Bolognini  ANNO:1961 - ATTORI:   Nando AngeliniEmma BaronFranco BalducciMaria Grazia BalvettiClaudia Cardinale,Olimpia CavalliDuilio D'AmoreRosita Di Vera Crus,Jean-Paul BelmondoClaudio BiavaPietro Germi,Gianna GiachettiEmilia MoghettiRina MorelliAurelio NardiPaola PitagoraMaurice PoliDante PosaniAda PasseriRenzo PalmerGabriella PallottaGina SammarcoDolly SamperiBeppe TosiMarcella Valeri,Romolo ValliPaul Frankeur

Amerigo Monti, figlio di Stefano, si reca a Firenze a lavorare nella bottega dello zio Nando. Amerigo si reca in una casa allegra dove conosce Bianca della quale si invaghisce. Per frequentare Bianca, Arrigo ruba dei quattrini allo zio che, accortosene, lo scaccia. Il ragazzo torna alla "viaccia" dove il padre, venuto a conoscenza della cosa, lo riaccompagna a Firenze. Amerigo, però, non viene ripreso nella bottega dello zio, e continua a frequentare Bianca. Il giovane Monti conosce alcuni anarchici e vorrebbe seguire il gruppo, ma l'amore per Bianca lo trattiene a Firenze. Una sera Amerigo viene accoltellato da un amico di Bianca; ricoverato in ospedale se ne allontana, nonostante la ferita e si reca a trovare la donna che ama. Ma questa fa riferire di essere partita. Amerigo morente ritorna alla "viaccia".

 Giovedì 29/01  ore 21.15

INGRESSO : € 3

 

Immagini


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 21.15
  • Prezzo: L'evento ha un costo di 3,00 euro.

Contatti

Categorie