TERRA MADRE DAY 2010

L'evento si è svolto in data 18 dicembre 2010, al chiuso, a Portoferraio (Enoteca della Fortezza).

 

TERRA MADRE DAY 2010, una festa annuale di SLOW FOOD, viene festeggiata simultaneamente in oltre 163 paese, ed è un'ottima occasione di mangiare cibi locali mentre si aiuta coloro che hanno più difficoltà coltivare e reperire dei cibi buoni.

 

Sabato 18 dicembre la condotta Slow Food dell'Isola d'Elba organizza una cena in beneficenza per il progetto 'MILLE ORTI IN AFRICA' presso l'Enoteca della Fortezza, Via Scoscesa, Portoferraio. La cena inizia alle ore 20.30.

 

Festeggiamo Mangiando Locale è il motto di Terra Madre Day e quindi festeggeremo con una ricca cena a base di prodotti del Presidio Slow Food di Orbetello, specializzati in prodotti ittici, in particolare quelli della Palamita. Il vino (Vermentino dell'Elba) è gentilmente offerto dall'azienda agricola ACQUACALDA di Marciana Marina.

 

Crostini con Crema di Palamita

Insalata di Palamita Affumicata con pinoli

Linguine con sugo di Pescato Povero Locale

Bietole con Uova e Bottarga di Palamita

Pan Mielato

Vino, Acqua, Caffè incluso

 

Su prenotazione. €25 a persona (dai quali €5,00 verranno donati al progetto MILLE ORTI IN AFRICA) Il Vino, Vermentino dell'Elba, è gentilmente offerto dall'azienda ACQUACALDA di Marciana Marina.

 

MILLE ORTI IN AFRICA, grazie a una grande mobilitazione internazionale avviarà orti scolastici, comunitari, e urbani in tutti i paesi africani, a partire da quelli in cui la rete di Terra Madre è già solida (Kenya, Uganda, Costa d’Avorio, Mali, Marocco, Etiopia, Senegal, Tanzania, ...). Gli orti saranno coltivati secondo tecniche sostenibili (compostaggio, preparati naturali per la difesa da infestanti e insetti, gestione razionale dell’acqua), comprenderanno alberi da frutta, verdure ed erbe medicinali, e privilegeranno le varietà locali. Saranno gestiti dalle comunità di Terra Madre, ma anche da alcuni studenti africani rientrati nelle loro comunità dopo la laurea all’Università di Scienze Gastronomiche in Italia. Il costo annuale per realizzare un orto in Africa è di 900 euro.

Durante la serata, ci sarà l'opportunità di iscriversi a Slow Food, Progetto Terra Madre, a €25,00.

 

Per prenotazioni, telefonare 335 8393722 / 347 2741778.

www.enotecadellafortezza.com

www.terramadre.org

www.slowfood.com

 


 



COMUNICATO STAMPA
Portoferraio, 13 dicembre 2010

TERRA MADRE DAY 2010, una festa annuale di SLOW FOOD, viene festeggiata simultaneamente in oltre 163 paese, ed è un'ottima occasione di mangiare cibi locali mentre si aiuta coloro che hanno più difficoltà coltivare e reperire dei cibi buoni.

Sabato 18 dicembre la condotta Slow Food dell'Isola d'Elba organizza una cena in beneficenza per il progetto 'MILLE ORTI IN AFRICA' presso l'Enoteca della Fortezza, Via Scoscesa, Portoferraio. La cena inizia alle ore 20.30.

Festeggiamo Mangiando Locale è il motto di Terra Madre Day e quindi festeggeremo con una ricca cena a base di prodotti del Presidio Slow Food di Orbetello, specializzati in prodotti ittici, in particolare quelli della Palamita. Il vino (Vermentino dell'Elba) è gentilmente offerto dall'azienda agricola ACQUACALDA di Marciana Marina.

Crostini con Crema di Palamita
Insalata di Palamita Affumicata con pinoli
Linguine con sugo di Pescato Povero Locale
Bietole con Uova e Bottarga di Palamita
Pan Mielato
Vino, Acqua, Caffè incluso

Su prenotazione. €25 a persona (dai quali €5,00 verranno donati al progetto MILLE ORTI IN AFRICA) Il Vino, Vermentino dell'Elba, è gentilmente offerto dall'azienda ACQUACALDA di Marciana Marina.

MILLE ORTI IN AFRICA, grazie a una grande mobilitazione internazionale avviarà orti scolastici, comunitari, e urbani in tutti i paesi africani, a partire da quelli in cui la rete di Terra Madre è già solida (Kenya, Uganda, Costa d’Avorio, Mali, Marocco, Etiopia, Senegal, Tanzania, ...). Gli orti saranno coltivati secondo tecniche sostenibili (compostaggio, preparati naturali per la difesa da infestanti e insetti, gestione razionale dell’acqua), comprenderanno alberi da frutta, verdure ed erbe medicinali, e privilegeranno le varietà locali. Saranno gestiti dalle comunità di Terra Madre, ma anche da alcuni studenti africani rientrati nelle loro comunità dopo la laurea all’Università di Scienze Gastronomiche in Italia. Il costo annuale per realizzare un orto in Africa è di 900 euro.
Durante la serata, ci sarà l'opportunità di iscriversi a Slow Food, Progetto Terra Madre, a €25,00.

Per prenotazioni, telefonare 335 8393722 / 347 2741778.
www.enotecadellafortezza.com
www.terramadre.org
www.slowfood.com


Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 20.30
  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Scarica il programma dell'evento

Contatti

Categorie