rappresentazione teatrale in vernacolo “ La vita e come ‘na coriera, c’è chi sale e chi sta ‘n tera”

L'evento si è svolto in data 12 dicembre 2008, al chiuso, a Marina di Campo (Seccheto).

SECCHETO.
Fervono i preparativi per rappresentare 4 sketch nuovi di zecca, usciti dalle penne creative di Roberto Razzu e Adriano Pierulivo, scenette condite da canzoni popolari e d'annata, nonché dai possenti stornelli cantati dal nuovo "Renato Cioni" isolano, al secolo Claudio Catta.
Si tratta del nuovo appuntamento col teatro in vernacolo gestito dalla compagnia teatrale “ La Ginestra”, che presenta lo spettacolo costruito in casa, al Palatenda di Seccheto venerdì 12 dicembre , alle ore 21.
Il dialetto secchetaio- campese la farà da padrone per un paio d’ore e sul palcoscenico si alterneranno numerosi attori autodidatti, diretti da Giovanni Mortula.
“ La vita e come ‘na coriera, c’è chi sale e chi sta ‘n tera” ,ovvero, “Si stava meglio quando si stava peggio”, è il titolo di questa nuova rappresentazione.
E vediamo in breve cosa esprimeranno le 4 scene comiche firmate Razzu-Pierulivo.
In “ Le donne al mercato “ siamo all'appuntamento settimane con gli acquisti in piazza del mercoledì di Marina di Campo e quindi battute su battute tra venditori ambulanti e comari.
“ Le corne”, rappresenta una situazione calda e proporre un comico triangolo amoroso.
Dell’avvento del turismo elbano tratta invece lo sketch “ Li soldi” e l'evento si conclude col botto finale con “ Li capucchioni” , esilarante vicenda di una classe elementare degli anni cinquanta sotto le grinfie della terribile maestra . L'ingresso è gratuito e che lo spettacolo fa parte di un progetto pluriennale di iniziative de "La Ginestra “ che vuol far riscoprire e sviluppare le proprie radici culturali e la storia comune della gente, senza dubbio in grado di far ridere ma anche riflettere. Un modo originale per avvicinarsi al Natale in allegria, grazie ad un paese interamente mobilitato per costruire la messa in scena teatrale.




Mappa dell'evento

Informazioni

  • Orari: 21,00
  • Prezzo: L'evento è gratuito.

Contatti

  • Organizzazione: Compagnia Teatrale La Ginestra

Categorie